Alakim. L’ultima Carta

Quadrilogia Alakim Vol. 4

Alakim. L’Ultima Carta - Dal 24 luglio
Alakim. L’Ultima Carta - Il libro
Trovare il vero coraggio.
Mettere il cuore a nudo,
per dare un senso al dolore.
Fino all’ultima carta.

Sinossi

Il marchio del Male incombe su Nicole mentre gli abitanti di Marsiglia, ignari complici di oscure macchinazioni, la mettono sempre più alle strette.
Darsi per vinta non è un’opzione, non ora che i suoi angeli sono disposti a rinunciare a tutto pur di proteggerla e difendere il loro legame sempre più profondo e complesso.
Per Alakim ciò significherà dare sfogo alla propria lotta interiore, mettere in gioco tutte le proprie carte e prepararsi al peggio. Perché questa volta suo fratello sarà impietoso come sa esserlo la nuda verità, e la guerra pretenderà un prezzo più alto della vita.
Allora, nel momento più buio, ogni sacrificio diventerà lecito e il cuore resterà l'unica, inarrestabile luce.

Guardalo su Amazon

Recensioni

Alcune opinioni dalla rete

  • VanitiRomance

    “È un viaggio carnale la cui brama pullula tra le pieghe dei desideri più sordidi, ammantati di sangue, violenza e infine piacere. Quello che imprime il suo marchio sulla pelle…
    Umano e divino hanno un disegno e lo compiranno. Su un altare, al centro di una piazza o tra lenzuola che odorano di sesso non importa. Ciò che conta è il viaggio e, credetemi, vi porterà lontano. In quei luoghi che spesso evitiamo, quelli che albergano dentro noi, che sussurrano in un antro nascosto, uno pieno di catene, come quelle di Alakim e forse, come lui, scopriremo che non c’è limite più grande di quello che, a volte, imponiamo a noi stessi.”
    Leggi tutto

  • Coccole tra i libri

    “È questo che vi narrerò e cioè di come mi sono sentita durante la lettura di questo capolavoro di scrittura, che mi ha lasciata “nuda”, priva di ogni forza, di ogni resistenza, di tutta la volontà di “lottare” per andare controcorrente, per gridare che, no, noi esseri umani non siamo così gretti, vestiti di abiti scintillanti ma con l’animo nero come l’inferno. 
    Eppure ogni emozione passata sul viso e nel profondo oscuro dei protagonisti di questa storia io l’ho fatta mia. Mi sono sentita stretta tra le fauci della disperazione, inondata dell’amore senza tempo e senza spazio dei protagonisti e catturata nella fitta tela di ciò che, tutto quello che tentiamo di nascondere anche a noi stessi, altro non è che il nostro vero io soffocato…”
    Leggi tutto

  • Libri & Sognalibri

    Ho amato da impazzire ogni libro della Chillon, ma devo ammettere che quest’ultimo volume della saga è stato di una potenza emotiva indescrivibile.
    Ciò che ci aspetta sarà grandioso: scene dure e sanguinarie, dipinte egregiamente con pennellate scure e violente, alternate ad attimi di una dolcezza e intensità più uniche che rare. Istanti che ci mostrano un lato di Alakim davvero inaspettato, un lato che ce lo farà amare mille volte di più. Un contrasto di ombra e luce, di nero e bianco, di malvagità e amore… ma non un amore qualunque…
    Anna Chillon ha un dono, ragazze mie.
    Quello di saper creare storie epiche e graffianti, e cucirle addosso a noi lettori come un elegante abito di velluto nero che ci calza alla perfezione.
    Quello di dipingere con maestria il lato più oscuro dell’animo umano e rendere eccitante ogni sfumatura di malvagità che ne scaturisce.
    Quello di convincerci che il male, spesso e volentieri, è molto più affascinante del bene.
    Quello di creare personaggi scomodi, audaci e politicamente scorretti, e farceli apparire indimenticabili con quegli sbagli, quelle paure e quella vulnerabilità che li rendono così deliziosamente e teneramente umani.”
    Leggi tutto

  • The Dirty Club of Books

    Preparatevi per un finale bomba, in cui non avrete nemmeno la forza di sbattere le palpebre. Ma non preoccupatevi degli occhi secchi, le lacrime saranno pronte a giungere in vostro aiuto perché in fondo Anna è così, se quando scrive non devasta l’anima non è contenta…”
    Leggi tutto

Guardalo su Amazon